È il momento di costruire un futuro migliore

Per rispondere all'obiettivo stabilito dall'accordo di Parigi sul clima e mantenere l'aumento della temperatura al di sotto di 2°C dobbiamo agire subito. Non esiste una soluzione rapida per combattere il cambiamento climatico. Ridurre le emissioni di gas serra è un lavoro di squadra, con governi, aziende e cittadini che fanno tutti la loro parte. Sebbene siano stati già raggiunti molti traguardi, la strada è ancora lunga e dobbiamo accelerare il processo. Anche le aziende che operano nel settore del risparmio energetico devono fare di più.

Scarica il nostro Report di Sostenibilità

ROCKWOOL decarbonisation, It's time, globe

Emissioni nette di carbonio negative con un rapporto di 100:1

ROCKWOOL è un'azienda che vanta emissioni di anidride carbonica nette negative e con i prodotti per l'isolamento in lana di roccia risparmia 100 volte l'energia consumata e la CO2 emessa in fase produttiva. I nostri prodotti in lana di roccia favoriscono il moderno stile di vita sostenibile per quanto riguarda le soluzioni per la gestione idrica, l'isolamento acustico, l'estetica costruttiva e l'orticoltura in serre professionali. La lana di roccia è circolare per natura e può essere completamente riciclata all'infinito senza alcuna perdita di prestazioni. Tuttavia serve energia per risparmiare energia e noi ci stiamo impegnando a fare ancora di più.

ROCKWOOL Group Sustainability Report 2020, 1:100 ratio, saving energy

Maggiore risparmio energetico con SBTi

ROCKWOOL ha sottoscritto la Science Based Targets initiative (SBTi) e ha aderito a un piano verificato e approvato per l'ambiziosa riduzione di un terzo delle emissioni serra del ciclo di vita entro il 2034, partendo dal 2019 come linea di base. Questo comprende la riduzione assoluta del 38% dei gas serra dai nostri stabilimenti e del 20% dal nostro ciclo di vita non legato alla produzione. La SBTi è una partnership tra CDP, United Nations Global Compact, World Resources Institute e World Wide Fund for Nature (WWF). Essa è stata creata per orientare un'ambiziosa operazione climatica nel settore privato mobilizzando le aziende per porre degli obiettivi di riduzione basati su dati scientifici.

ROCKWOOL decarbonisation infographics

Risparmio di energia, taglio delle emissioni

Secondo l'Accordo sul clima di Parigi il 42% delle riduzioni delle emissioni di anidride carbonica dovrebbe provenire dal miglioramento dell'efficienza energetica. Per decenni ROCKWOOL si è concentrata sull'efficienza energetica dei nostri stabilimenti e questa continua ad essere la nostra maggiore priorità. Dopo tutto, il migliore tipo di risparmio energetico è quello rappresentato dall'energia non utilizzata. Nel 2020 si è verificata una riduzione delle vendite che si è riflessa anche sulla metrica di impatto dei prodotti di ROCKWOOL. Tuttavia risparmieremo l'eccezionale quantità di 874 TWh (terawatt/ora) di energia nel ciclo di vita degli isolamenti industriali venduti e 3.572 TWh nel ciclo di vita degli isolamenti tecnici venduti.

Factory, City, Plants, Trees, Pollution, Emissions

Investire in innovazione

La riduzione delle emissioni dei nostri stabilimenti è pertanto un obiettivo chiave della nostra innovazione tecnologica. Ecco perché siamo pionieri della tecnologia di fusione elettrica su larga scala, idonea per quei Paesi in cui la rete elettrica è già a basse emissioni di carbonio. In Norvegia, abbiamo scelto il nostro stabilimento di Moss come sede di un progetto pilota per quello che è il più grande fusore elettrico del settore. Ciò ridurrà le emissioni di carbonio dello stabilimento di Moss di circa l'80%.

Da anni ROCKWOOL investe in modo sostanziale anche nello sviluppo di tecnologie di fusione flessibili in termini di combustibile. Adesso stiamo raccogliendo i benefici in quanto questa tecnologia ci permette la transizione dal carbone a combustibili meno inquinanti negli stabilimenti in cui è utilizzata. Ne sono un fulgido esempio i nostri due stabilimenti danesi. Il passaggio al gas naturale nel 2020 e al biogas nel 2021 ci consentirà di ridurre le nostre emissioni assolute di carbonio in Danimarca del 70% a partire dal 2021.

Il 2021 vedrà anche la conversione al metano in uno dei nostri stabilimenti in Polonia e l'attività di una delle nostre ultime strutture, in costruzione negli Stati Uniti, inizierà utilizzando il metano invece del carbone. Ma questo è solo l'inizio. Nei prossimi anni, man mano che svilupperemo e diventeranno disponibili nuove tecnologie, convertiremo anche altri stabilimenti.

Ottenere le giuste proporzioni

Attraverso i nostri prodotti isolanti abbiamo un impatto positivo davvero significativo sul cambiamento climatico:

  • I nostri prodotti per l'isolamento degli edifici venduti nel 2020 consentiranno di risparmiare 874 terawattora di energia per il riscaldamento durante il loro ciclo di vita e, di conseguenza, di risparmiare 186 milioni di tonnellate di CO2. Ciò equivale a 100 volte il carbonio emesso nella loro produzione.
  • Il nostro isolamento per edifici consente di risparmiare oltre 60 volte le emissioni di PM legate alla produzione degli isolanti ROCKWOOL durante i 50 anni di vita media di un edificio.
  • Il nostro isolamento tecnico venduto nel 2020 consentirà di risparmiare oltre 3.500 terawattora di energia per il riscaldamento durante il suo ciclo di vita e di conseguenza un miliardo di tonnellate di CO2.

Ci impegniamo a ridurre al minimo le nostre emissioni di carbonio nella produzione e a massimizzare l'energia e il carbonio risparmiati attraverso l'uso dei nostri prodotti.

Come viene calcolato il risparmio?

Per valutare i risparmi di energia, di carbonio e di aria derivanti dall'uso dei prodotti isolanti ROCKWOOL venduti, è necessaria una metodologia di calcolo solida e trasparente. Pertanto, ROCKWOOL ha chiesto alla società Navigant di sviluppare una metodologia per calcolare il risparmio di energia e delle emissioni di CO2, nonché i risparmi di SO2, NOx e particolato (PM) per l'isolamento degli edifici. Gli studi sviluppati da Navigant dimostrano che i risparmi annuali calcolati da ROCKWOOL seguono correttamente queste metodologie.

Le emissioni di CO2 e altre emissioni nell'aria emesse durante la produzione dei prodotti ROCKWOOL sono state calcolate da ROCKWOOL.