La nostra storia

Un secolo di evoluzione

Fin dagli inizi, nel lontano 1937, il Gruppo ROCKWOOL si è configurato come  un'azienda globale, con 28 stabilimenti per la produzione di lana di roccia e altri 7 stabilimenti sparsi in tre continenti. Attualmente il Gruppo dà lavoro a 10.601 persone altamente qualificate. Tuttavia, molto è cambiato dal momento in cui il marchio ROCKWOOL® è stato registrato.

Gli inizi
In realtà tutto è iniziato nel 1909, quando un imprenditore edile, H.J. Henriksen, e un produttore di piastrelle, V. Kähler, fondano insieme la società I/S H.J. Henriksen & V. Kähler su una piccola isola nel Grande Belt della Danimarca. Fino al 1937 le attività principali comprendevano scavi per l'approvvigionamento di ghiaia, marna e carbone, e la produzione di piastrelle.
Nel 1935 l'azienda acquisisce i diritti per utilizzare una tecnologia per la produzione della lana di roccia in Scandinavia e Germania, al costo di 5.000 dollari. 
Nel 1937 parte la prima produzione di lana di roccia in Danimarca, alla quale si aggiungono velocemente Svezia e Norvegia.

I primi anni
All'inizio degli anni '40 la produzione di lana di roccia costituisce solo una piccola parte del fatturato della società capofila e durante la Seconda Guerra Mondiale la produzione di lana di roccia si riduce fortemente.
Tuttavia, processi di gestione e di produzione sempre più efficienti, uniti all'elevato grado di attenzione per la ricerca e lo sviluppo, aprono la strada a una graduale espansione delle attività relative alla lana di roccia.

Nel 1954 inizia la produzione in Germania, nel primo stabilimento al di fuori della Scandinavia. Un'ulteriore espansione in Europa si verifica durante gli anni '60 e '70. 

Nel 1937 il Gruppo ROCKWOOL inizia la prima produzione di lana di roccia a Hedehusene, in Danimarca.

Oggi il Gruppo ROCKWOOL include una gamma di business unit specializzate.
Oggi il Gruppo ROCKWOOL include una gamma di business unit specializzate.

Oggi il Gruppo ROCKWOOL include una gamma di business unit specializzate.

Il Gruppo ROCKWOOL
Nel 1962, dopo più di mezzo secolo di collaborazione reciprocamente vantaggiosa, le due famiglie proprietarie raggiungono un accordo per spartirsi l'azienda. Claus Kähler, Amministratore Delegato della società, predispone una proposta di divisione. Sulla base della proposta, pertanto, la famiglia Henriksen assume il controllo delle attività tradizionali dell'azienda, comprese cave di ghiaia, cemento cellulare ecc. La famiglia Kähler, invece, assume la piena proprietà del settore relativo all'isolamento e modifica il nome dell'azienda in I/S Kähler & Co.

La crisi petrolifera
Gli anni '70 sono stati anni positivi per il Gruppo ROCKWOOL. A causa della crisi petrolifera, con i prezzi dell'energia in rapida crescita in tutto il mondo, tra molte persone si diffonde la consapevolezza dei vantaggi dell'isolamento delle abitazioni. Il Gruppo ROCKWOOL registra un aumento del fatturato che passa da DKK 360 milioni nel 1970 a DKK 1,6 miliardi nel 1979.

Nel 1971 viene acquisito uno stabilimento nei Paesi Bassi, che è oggi lo stabilimento più grande del mondo per le tonnellate di lana di roccia prodotte.

Nel 1976 l'azienda viene strutturata con ROCKWOOL International A/S come azienda capofila e filiali locali in diversi Paesi.

Tempi nuovi, nuovi prodotti
Diversi anni di intensa concentrazione su ricerca e sviluppo portano alla commercializzazione di una vasta gamma di nuovi prodotti basati su una tecnologia di lana di roccia altamente sofisticata che includono, ad esempio, 
i prodotti acustici ROCKFON, sul mercato già dal 1962, mentre nel 1969 viene aggiunto all'assortimento lo speciale prodotto idroassorbente GRODAN, a base di lana minerale in sostituto di terreno o sfagno all'interno delle serre.

Nel 1985 vengono presentate le tavole per rivestimento esterno ROCKPANEL, mentre LAPINUS, incentrato su fibre speciali, viene commercializzato nel 1991. Oggi queste aree di business costituiscono una parte importante e crescente del fatturato del Gruppo ROCKWOOL.

Nel 1996 l'azienda capofila del Gruppo ROCKWOOL, la ROCKWOOL International A/S, viene inserita nel NASDAQ della Borsa valori di Copenaghen.

Nel mondo...
Negli anni '90 il Gruppo ROCKWOOL registra il tasso di espansione geografica più veloce di sempre. Ciò inizia già nel 1988 con l'acquisizione del primo stabilimento per la produzione di lana di roccia al di fuori dell'Europa, in Canada, vicino a Toronto.

Dopo la caduta della Cortina di Ferro, il Gruppo ROCKWOOL, insieme ad altri, inizia a stabilirsi in Europa Orientale con l'acquisto, nel 1991, del più grande stabilimento per la produzione di lana di roccia nell'ex DDR. Nel 1993 viene acquisito il più grande stabilimento per la lavorazione della lana di roccia della Polonia, seguito nel 1999 dal più grande stabilimento nella Federazione Russa.

All'espansione orientale segue analogamente nel 1999 un'espansione verso i mercati dell'Europa Meridionale. Difatti nel 2000 viene inaugurato in Spagna uno stabilimento di nuova costruzione. Sempre nel 2000 il Gruppo ROCKWOOL inizia la sua espansione anche nell'Estremo Oriente, con l'acquisizione di uno stabilimento in Malesia.

In borsa
Nel 1996 il Gruppo ROCKWOOL (ROCKWOOL International A/S) viene inserito nel NASDAQ della Borsa valori di Copenaghen. Con questa operazione il passaggio del Gruppo ROCKWOOL da un'azienda tradizionale a conduzione familiare a una moderna ed efficiente, con al centro il valore per gli azionisti, è completamente realizzato.

Maggiori dettagli su ROCKWOOL

Customer Service

Se hai bisogno di un supporto, o se vuoi conoscere il rivenditore più vicino a te, saremo felici di aiutarti.
Back