Isolamento a cappotto

Descrizione

La soluzione tecnologica consiste in una parete perimetrale con sistema “a cappotto”. La parete è isolata termicamente e acusticamente mediante pannelli in lana di roccia ad alta densità (mono densità o doppia densità) applicati sul lato esterno del paramento murario e fissati ad esso tramite incollaggio e ancoraggio meccanico (con appositi tasselli). I pannelli isolanti sono protetti sul lato esterno da uno strato di intonaco armato con rete in fibra minerale alcalo resistente ed infine da un trattamento superficiale di finitura. L’isolamento “a cappotto” è raccomandato sia nelle nuove costruzioni che nelle ristrutturazioni. In queste ultime consente l'esecuzione dei lavori senza che gli occupanti debbano lasciare temporaneamente l’immobile.

Vantaggi

Il cappotto in lana di roccia permette di ottenere i seguenti vantaggi: 

  • miglioramento delle prestazioni acustiche della parete su cui è installato;
  • elevata stabilità dimensionale al variare delle condizioni termoigrometriche dell’ambiente;
  • protezione in caso di incendio; questa tematica è stata anche affrontata nella circolare dei VVF GUIDA TECNICA su: " Requisiti di sicurezza antincendio delle facciate negli edifici civili" dell'aprile 2013, in sostituzione della precedente versione emanata nel marzo 2010.
  • permeabilità al vapore del pacchetto di chiusura;
  • ottima resistenza agli urti e ripartizione dei carichi grazie alla doppia densità del pannello isolante.

Isolamento a cappotto
Approfondimento Isolamento a cappotto
Approfondimento

Isolamento a cappotto

Tutti i dettagli della posa in opera
Tutti i dettagli della posa in opera
Scopri i dettagli
Back