Teoria e tecnologia delle coperture ad elevate prestazioni

Isolamento coperture: comportamento termico, acustico e protezione incendio per una progettazione consapevole

La copertura è un elemento tecnico di primaria importanza che svolge molteplici funzioni.

Il tradizionale ruolo di riparo dalle precipitazioni atmosferiche ha subito nel tempo un’evoluzione ed è stato integrato da requisiti riguardanti il comfort abitativo, legati quindi all'isolamento termico e acustico, all’efficienza energetica e alla sicurezza in caso di incendio.

Oggi una copertura è un sistema complesso, che deve fornire elevate prestazioni in diversi campi e che richiede una progettazione attenta e consapevole.

Per fornire un supporto ai progettisti e agli operatori del settore delle coperture nasce Teoria e tecnologia delle coperture ad elevate prestazioni, la pubblicazione di ROCKWOOL, curata dal professor Sergio Croce del Politecnico di Milano e dal suo gruppo di lavoro.

Partendo dalla classificazione delle tipologie di copertura e delle componenti funzionali e tecnologiche del pacchetto, il manuale analizza in modo sintetico le principali tematiche tecniche e fornisce nove esempi di stratigrafie analizzate fino a livello di dettaglio costruttivo sviluppato nei nodi.

Comfort termoigrometrico

Ampio spazio viene dedicato alle tematiche termoigrometriche: un buon “pacchetto” di copertura deve infatti governare adeguatamente i flussi di calore e di umidità che lo attraversano, sia durante la stagione invernale che durante la stagione estiva, condizione indispensabile per garantire il comfort degli ambienti sottostanti e per limitare i consumi energetici senza che abbiano luogo fenomeni di condensa.

Poiché la copertura è la parte dell’edificio maggiormente esposta agli agenti atmosferici e in molti casi, come ad esempio nei sottotetti abitabili, il suo sviluppo superficiale è superiore a quello delle pareti verticali che delimitano lo spazio sottostante, la sua efficienza condiziona sensibilmente il comfort.

In aggiunta, nel periodo estivo, la copertura è irraggiata dal sole durante tutta la giornata e intercetta una quantità di energia decisamente superiore rispetto alle pareti verticali: occorre quindi valutare e applicare una serie di misure (isolamento, inerzia termica, ventilazione, colorazione dell’elemento di tenuta), volte a ridurre il flusso termico in entrata e a ritardarlo nel tempo.

Isolamento acustico

Un altro aspetto attinente alla condizioni di benessere che viene approfondito nel testo riguarda la protezione dai rumori a cui deve contribuire la copertura.

Nel caso di strutture leggere come tetti metallici e tetti in legno, in assenza di masse superficiali rilevanti, è la sovrapposizione di molteplici strati leggeri che determina il comportamento acustico della copertura.

La corretta progettazione del pacchetto e l’impiego di materiali adeguati permettono di ottenere rilevanti valori di fonoisolamento, come attestato dalle prove acustiche effettuate sulle stratigrafie leggere presentate nella seconda parte del testo.

Ovviamente, come viene chiarito in un capitolo dedicato, essendo l’aria il sistema di trasporto dei rumori aerei, è estremamente importante ai fini acustici che la copertura sia caratterizzata da una perfetta impermeabilità all’aria.

Protezione incendio

La tematica antincendio viene in particolare sviluppata in relazione ai tetti ventilati, che presentano maggiore criticità nei confronti della propagazione degli incendi e per i quali andrebbero preferenzialmente utilizzati materiali non combustibili: un’interessante contributo del personale operativo dei vigili del fuoco fornisce importanti spunti progettuali a riguardo.

 

Altri temi trattati sono i sistemi di ancoraggio e fissaggio meccanico, la raccolta e l’allontanamento delle acque meteoriche e alcune indicazioni riguardo la progettazione strutturale delle coperture.

9 Schede di approfondimento

Le nove stratigrafie approfondite sono presentate sotto forma di schede, ognuna delle quali presenta un ampio apparato grafico con modelli tridimensionali, esplosi assonometrici e dettagli dei principali nodi.

Le schede contengono indicazioni circa le attenzioni da seguire in fase di progetto e in fase di esecuzione, valutazioni termiche e valori di fonoisolamento ricavati da prove acustiche di laboratorio.


Download PDF

Capitoli teorici 1-10

Schede casi applicativi 1-9

 


Consulta l'elenco completo delle pubblicazioni disponibili e scarica i file in formato PDF:

Pubblicazioni ROCKWOOL

Download pdf

Scarica la pubblicazione Teoria e tecnologia delle coperture ad elevate prestazioni, realizzata in collaborazione con il Politecnico di Milano:

NOVITA'

Scopri il nuovo prodotto per coperture ad elevate prestazioni DUROCK ENERGY:
- Ottime caratteristiche meccaniche grazie alla tecnologia a doppia densità
- λD migliorato = 0,037 W/mK